Mettiamoci d’accordo subito. Per trovarlo non serve il navigatore, nel senso che non ti ci fa arrivare. A 2 km da Savignano comincia a dire, ” invertire il senso di marcia e girare a destra”, ma c’e’ la FERROVIA!!!! ” Ricalcolo,invertire il senso di marcia e proseguire per 2.8 km e girare a destra “, ma torniamo a Vignola!!!! Comunque per non sbagliarvi arrivate a Vignola, seguite per Savignano, lo superate e circa un chilometro dopo girate a sinistra ad un semaforo, passate la ferrovia e dopo due km e mezzo trovate, localita’ Magazzino. Alla curva parabolica tirate dritto, non girate a sinistra, 250 mt. e sulla sinistra lo trovate. Bingo!. Avrete capito che il viaggio e’ stato una piccola odissea, ed infatti dopo circa un’ ora siamo arrivati. L’ingresso piu’ che da Pub e’ da Osteria del 1600 circa, luci soffuse, bancone in legno, vuoti di birra al muro, sgabelli e mega mensola a sinistra, con re Theoden che spina, credo a pompa, 6/7 birre. Veniamo fatti accomodare da una cameriera, carina, simpatica e cosa molto importante, educata. Prima della sala, sulla destra c’e’ una vetrata/caverna con all’interno una vastissima scelta di birre in bottiglia. La sensazione e’ positiva e trova riscontro nell’immensa quantita’ e qualita’ di birre nel menu’. Davvero impressionante. Naturalmente chiediamo consigli e la ragazza dopo averci detto che e’ prossima a trasferirsi nel “magazzino”, si dimostra la ” Mariella ” ( nota ristoratrice parmense, enciclopedia vivente sui vini) delle birre. Essendo venuti apposta per degustare birra ed associarci qualche stuzzichino, anche consistente, enunciamo i nostri gusti a Eowyn Dama di Rohan e lei ci consiglia:

2 Rebelde Orso Verde spinate a Pompa (USA)
1 St Bernardus Bianca (Belgio)
1 Falkenturm Luppolo Fresco (Germania?)
1 Vesca della Cajun (Italia)
1 Schlenkerla Marzen (Hobbit ūüôā
1 panino Merry – 1 Legolas – 1 Crostone – 1 porzione di pollo alla birra con funghi – vari fritti misti di verdure, mozzarelle, olive, crocchette, patatine fritte e maionese a volonta’, ma si per una sera la dieta puo’ anche andar a fare in…………Le ho assaggiate tutte. Devo dire che la Rebelde al naso aveva una sensazione fruttata che mai ho sentito in un vino. Potrei associarla all’odore che rilasciano i succhi di frutta. una sensazione gustativa uguale che lascia la bocca molto pulita. Una bella spuma bianca interessante ed un colore ambrato gradevolissimo. Ma la chicca della serata e’ stata la Schlenkerla Marzen. Sentore principale al naso? Lo speck. Affumicatissima, ma in bocca la sensazione scemava lasciando un leggero amarognolo che allietava il palato. Le altre onestamente non mi hanno particolarmente colpito, ma erano buone. Il cibo, almeno per il sottoscritto, e’ passato in secondo piano. Pero’ devo segnalare l’ottimo fritto misto all’italiana. Ben fatto ed assolutamente digeribilissimo. Conto di 75,00 euri in 4. Bel posto, da tornarci di sicuro per assaggiare altre birre interessanti e conversare piacevolmente con la competentissima ragazza, alla quale non abbiamo chiesto il nome.
Massimo Barbolini
La Terra di Mezzo Irish Pub
Via Magazzeno 3133
Magazzino di Savignano s/Panaro